0
  • No products in the cart.

  • Transumanesimo o alchimia? Alchimia per guarire dalla sensibilità distorta. Scelte epocali-tempo sincronico e coscienza cosmica poiché non sei solo terrestre ma anche di stirpe celeste.

    140,00

    Transumanesimo o alchimia? Alchimia per guarire dalla sensibilità distorta. Scelte epocali-tempo sincronico e coscienza cosmica poiché non sei solo terrestre ma anche di stirpe celeste.

    Sabato 13 & Domenica 14 Novembre 2021  dalle 10 alle 13, un’ora di pausa e dalle 14.30 alle 18.30.

    Il seminario si terrà presso un agriturismo di Sorrivoli (provincia di Forlì-Cesena), in seguito all’acquisto del seminario (in presenza) contattatemi telefonicamente per avere indicazioni sulla via esatta dell’agriturismo.

    Dal vivo, in diretta, i posti saranno limitati mentre, per chi lo desiderasse, c’è la possibilità di assistere online.

    Disponibile

    - +
    Add to wishlist

    Share via:

    COD: Transumanesimo Categoria: Tag:

    Descrizione

     

    Questo seminario è inserito nel ciclo triennale: I Cammini di Consapevolezza.

    La mia intenzione non è di fornirvi un mestiere, ma di aprirvi al Sentire e ai Sentimenti affinchè possiate ricominciare a sentire la vostra anima collegata con una luminosa spirale dorata al vostro progetto celeste per il quale vi siete incarnati.

    Solo dopo potrete comprendere a cosa dedicare appassionatamente il vostro tempo.

    Voglio ampliare a dismisura la vostra capacità immaginativa e sensitiva poiché senza immagini non si può concretizzare nulla di nuovo.

    I miei percorsi sono collegati alla grande saggezza nativa dove al primo posto vi è la visione.

    Avere visioni è un cambiamento di prospettiva epocale per la nostra società degradata.

    Prima di tutto bisogna riconoscere la propria sofferenza ed usarla come perno resistente e robusto per la trasformazione che questa era mutante richiede.

     

    Questo seminario ha tre temi principali:

    Transumanesimo o Alchimia?

    Coscienza Individuale, Coscienza Collettiva, Coscienza Cosmica e gli Incantesimi di Blocco

    Essere di Stirpe Celeste in che modo si associa alle Scelte Epocali e al Tempo Sincronico.

     

    Nel mezzo del cammin di nostra vita 

                                      Mi ritrovai in una selva oscura

                                       Che la diritta Via era smarrita

     

    Che cosa intende Dante con la selva oscura?

    La selva oscura è’ l’autoesilio spirituale dove si è fermi da una vita e all’improvviso ce se ne rende conto.

    Non accorgersi di questo autoesilio spirituale, di questa perdita dell’anima ha portato al Transumanesimo, corrente di pensiero distopica dell’essere umano.

    Il Transumanesimo vuole potenziare l’essere vivente dal fuori, aggiungere protesi, chip neuronali, impasti neurobiologici, usare farmaci per rendere il corpo più forte, potente, longevo.

    Sembra essere convinto che la biologia umana, il DNA, il cervello, gli organi, il tessuto connettivo, e tutti i sistemi che ci regolano non siano sufficienti per renderci più evoluti e per farci vivere oltre i limiti che ci hanno inculcato proprio coloro che vogliono portare il Transumanesimo.

     

    L’Alchimia scienza mistica invece, da millenni, ci insegna a fidarci della vita e delle sue manifestazioni. 

    Essa ci invita a conoscere in modo approfondito il nostro corpo fisico, psichico, spirituale. Essa è un processo di raffinazione della nostra materia che da densa deve divenire sempre raffinata e rarefatta.  

    Questo processo alchemico lo conosceva molto bene Carl Gustav Jung che agli inizi del novecento scriveva che l’Era dell’Acquario, la nostra ora, era dedicata all’Umano Superiore, al divenire ultraumani, lavorando con impegno e dedizione sul nostro inconscio in sintonia con la natura, per potenziare così il nostro organismo e attivare sequenze di DNA finora silenti per mancanza di esperienze specifiche che fungono da attivatori.

    Il Viaggio Alchemico ci offre la possibilità di crearci queste esperienze, perché ci spinge a conoscere oltre i limiti mentali che per secoli ci hanno oscurato.

    Il Viaggio Alchemico è un modo per sciogliere gli Incantesimi di Blocco che ci accompagnano nel corso delle Reincarnazioni se non facciamo nulla per liberarcene.

    Tutto quello che sta succedendo nel mondo è un richiamo al cambiamento, è necessaria un’evoluzione iperorganica, ma vuoi che avvenga attraverso il Transumanesimo che guarda solo fuori o tramite l’Alchimia, processo di raffinazione interiore?

    L’Alchimia è Raffinazione della materia in spirito.

    Il Transumanesimo è Trasformazione meccanica della materia biologica in materia tecnologica.

    Il Processo Alchemico è un processo di chiarificazione della tua meccanicità, dovuta alle tossine emotive bloccate dentro di te che ti appesantiscono e ti oscurano. 

    Questa meccanicità ti rende schiavo degli stereotipi a cui la SS, Società Stereotipata, ti ha abituato.

    La chiarificazione permette di ritrovarsi, di ricordarsi della propria autenticità.

    Il viaggio alchemico verso il proprio Sé, la propria natura selvatica comporta la guarigione del sentire. 

    Guarigione che permette di ricominciare a dare valore ai propri sentimenti, unico modo per salvarsi dalla sensibilità distorta, che tratterò ampiamente in questo seminario.

    La Sensibilità distorta ostacola la possibilità di divenire resilienti e di ampliare i processi associativi, funzioni del cervello fondamentali per la creatività.

    Riuscire a fare associazioni mentali non convenzionali è caratteristica cardine della capacità immaginativa e per guarire.

     

    L’Alchimia porta al Tempo Sincronico e alla Coscienza Cosmica perché mai come ora è fondamentale pensare in grande e desiderare di riallacciarsi al Cielo per allinearsi alla Galassia, luogo da cui provieni, poiché come scrivo nel mio secondo saggio Tu sei di Stirpe Celeste.

    Queste sono le scelte epocali che devi cercare di portare nella visione della tua esistenza.

    Di questo parlano i Maya, le antiche profezie degli Hopi e di tutti i popoli nativi del pianeta.

     

    Entrare in uno stato di coscienza cosmica richiede di cambiare completamente la propria linea di valori, dando attenzione e dedizione ai suoni, ai colori, alle emozioni, alle sensazioni, alle intuizioni, questi elementi naturali fanno scaturire i Sentimenti perché finalmente il cuore si è aperto e tu puoi risuonare.

     

    Se riconosci il tuo stato di Stirpe Celeste sai che è essenziale imparare di nuovo a Risuonare. 

    Per risuonare devi Ricordare, ovvero riaccordare il cuore, metterlo in uno stato vibrazionale più elevato sollevando gli occhi al cielo.

    Devi Ricordarti delle armoniche celesti, del salto quantico vibrazionale connesso all’evoluzione, poiché la Galassia è continuamente coinvolta nell’evoluzione della Terra. 

    La Galassia è un organismo senziente impegnato nel proprio sviluppo, questo ci hanno detto i Maya e i migliaia di reperti archeologici sparsi nel mondo. 

    Le immense costruzioni ciclopiche, le Piramidi situate in tutto il globo, i piloni enormi di Gobleki Tepe: 

    Ricollegati alla matrice risonante del centro della Galassia e inizia a crederci.

    Il primo passo è IMMAGINARE.

    Il secondo passo è CREDERCI.

    Il terzo è TRASMUTARE la tua quotidianità e la tua mente per renderlo reale.

     

    Vi aspetto.