0
  • No products in the cart.

  • 0
  • No products in the cart.

  • La Stirpe e Dante – L’IMPORTANZA DI ALLEGGERIRE IL CUORE. LE FERITE PRIMARIE BLOCCANO IL POTERE INTERIORE E LA MEMORIA ANCESTRALE. [Clicca qui per info]

    50,00

    - +
    Add to wishlist

    Share via:

    Categoria: Tag:

    Descrizione

    Questo è l’ultimo incontro del primo anno del Cammino Evolutivo LA STIRPE E DANTE.
    È anche una puntata riassuntiva del percorso intrapreso, dove si riconosce la grande differenza che c’è fra sapere, capire una cosa ed averla veramente appresa, fatta propria.
    Questo ce lo ricorda Dante.
    Passare dal capire al fare proprio richiede di imparare ad entrare in intimità con se stessi.
    INTIMITÀ parola che racchiude tante cose.
    Tutte noi facciamo fatica a stare in intimità, in particolar modo con noi.
    Entrare in intimità richiede fiducia, coraggio, volontà e corrisponde alla prima Azione Iniziatica di cui parlo nel mio ultimo libro: La Stirpe Celeste.
    Il cui uccello simbolo è il pettirosso, delicato e potente allo stesso tempo.
    Più riesco ad alleggerire il mio cuore da copioni, credenze non solo obsolete ma anche errate che mi hanno posseduto fino ad ora, più mi dreno e mi purifico dalla loro intrinseca negatività e così facendo libero da una sofferenza immeritata il mio cuore, ed inizio a fare mie le tantissime informazioni salienti per la mia esistenza, che sono restate celate per troppo tempo alla mia consapevolezza.
    Inizio a riconoscere la mia Impronta Celeste e ad assimilare le informazioni salienti per tutte quelle anime che vogliono entrare in risonanza con le energie più sottili, con le informazioni vibrazionalmente più elevate, per evolvere e trasmutarsi.

    Vi aspetto

    Copyright © 2024 Cinzia Contarini, Via Condino Tesei n. 6, 47121 Forlì - P:I:03109150403 - All Rights Reserved