0
  • Il tuo carrello è vuoto

Il Sistema Informazionale: Ristabilire il Ritmo della Regolazione – Entrare nella Gestazione di se stessi.

125,00

Il Sistema Informazionale: Ristabilire il Ritmo della Regolazione – Entrare nella Gestazione di se stessi.

Sabato 14 & Domenica 15 Marzo 2020  dalle 9.30 alle 18.30 (con un’ora di pausa)

Prenota il tuo seminario versando un acconto di 125 euro.

I restanti 125 ( per un totale di 250 euro) verranno saldati e fatturati al seminario.

 

 

Esaurito

Add to wishlist

Share via:

Categoria: Tag:

Descrizione

Il Sistema Informazionale: Ristabilire il Ritmo della Regolazione – Entrare nella Gestazione di se stessi.

Ritrovare il ritmo significa riparare le ferite e riaprire il cuore.

Significa decidere di scoprire cosa c’è sotto la superficie. Significa liberarsi da abitudini malsane, che possono essere anche pensieri, emozioni ricorrenti o persino inazioni, per esempio non fare nulla, non essere capace di compiere azioni necessarie a migliorare la tua vita, e restare immobile nella sopravvivenza.

Non fare niente, subire, sentirsi impotenti è un’abitudine che va snidata, affrontata, trasformata.

Significa essere caduti nella ragnatela dell’inibizione all’azione, appresa durante lo sviluppo.

Ritrovare il ritmo significa cambiare postura, modo di respirare e di pensare a se stessi.

Quando si parla di ritmo, immediata è l’associazione con armonia, sincronia e flusso

La regolazione del ritmo è un aspetto prioritario per la salute umana e del pianeta. È associata ai due sensi atrofizzati che sono quelli della Connessione e dell’Appartenenza.

Simbolo del Ritmo e della Regolazione è la Gestazione, periodo in cui nella pancia della mamma cresce e si forma un altro essere vivente. 

Nello stesso modo dobbiamo attivare un processo di autoregolazione interna per potere entrare in Gestazione della nostra nuova identità, più consona e più vicina a quello che veramente siamo.

Puoi sapere chi sei solo se riporti nella tua esistenza Connessione ed Appartenenza.

Sei molto di più di quello che credi.

Più sei consapevole, più entri nel flusso, nella sincronicità, permettendo alle cose belle di succedere nella tua vita, più sarai capace di utilizzare la plasticità cerebrale, che risiede nelle oscillazioni elettriche del cervello, che possono essere regolate attraverso un apprendimento specifico delle onde cerebrali.

Infatti la plasticità del cervello, ovvero la sua capacità di cambiare e imparare, risiede principalmente nelle sue capacità elettriche ed oscillatorie. 

La Natura in tutto questo ci è amica e ci sostiene poiché interagire con essa permette un’immediata ed istintiva autoregolazione, abbassa i livelli infiammatori, migliora la capacità respiratoria, fa uscire dalle onde beta per entrare in quelle alfa o addirittura theta.

Essere nel ritmo significa essere presenti. Quando sei presente ci sono infinite possibilità esistenti nel campo quantico sotto forma di frequenze elettromagnetiche. Se abbini intenzioni chiare ad emozioni elevate crei impulsi elettromagnetici completamente nuovi nel campo. 

La tua firma energetica cambia. Quanto più a lungo si mantiene questa nuova energia, tanto più attiri esperienze desiderate verso di te.

Sottolineo l’importanza delle emozioni elevate per potere plasmare la realtà che desideri, influenzando il tuo campo morfogenetico.

Le possibilità che auspichi sono in questo campo, più ci credi e ti apri a questa connessione con l’invisibile, più potrai plasmare, dare forma al tuo futuro.

Se prendi la strada giusta ti senti grata, grato all’universo per le chance che ti offre e un sentimento di grande commozione ti pervade.

Attorno a tutti noi c’è un mare infinito di frequenze invisibili che trasportano informazioni codificate. Energia e Coscienza, Luce ed Informazioni. Siamo esseri che irradiano forza vitale e luce ( biofotoni, particelle di luce che si trovano nel DNA) ed abbiamo un campo di luce attorno al corpo. Più ci si arena nella materia, più si perdono informazioni preziose, che esistono a frequenze più alte, e si perde luce.

Se vuoi una tua nuova nascita devi verticalizzare, decidere di elevarti, di lasciare andare pesi che porti addosso da troppo tempo. In questo modo puoi entrare in un flusso di coerenza che aumenta la lucidità mentale, la capacità di creare collegamenti ed intuizioni, rendendo il corpo più forte, vigoroso, vivificato. Tutto diventa più colorato, luminoso, intenso, la Bellezza finalmente si riappropria della tua vita.

 

Sabato 14 & Domenica 15 Marzo 2020  dalle 9.30 alle 18.30 (con un’ora di pausa)

Prenota il tuo seminario versando un acconto di 125 euro.

I restanti 125 ( per un totale di 250 euro) verranno saldati e fatturati al seminario.