0
  • Il tuo carrello è vuoto

Dicembre Mese Magico – Riflessioni per allargare la coscienza

Share via:

Cinzia Contarini

Lo scorso weekend ho partecipato ad un workshop sulla Teoria Polivagale tenuto da Deb Dana, collega e amica di Stephen Porges, e lì ho avuto la conferma che è possibile integrare la parte scientifica con la parte intuitiva visionaria, due facce della stessa medaglia.

La clinica è un movimento relazionale fatto di Anime, Cervelli e di Intenzioni.

Porges definisce la sua teoria: “la scienza di sentirsi abbastanza al sicuro da innamorarsi della vita e assumersi i rischi che essa comporta”.

Spiega quanto sia importante la valutazione dei tre stati autonomici e la capacità di vivere il più spesso possibile nello stato ventrovagale.

Stare nello stato ventrovagale, l’unico stato autonomico collegato alla manifestazione autentica di sé, permette di attivare il Senso della Connessione alla base di una vita sana e felice.

Deb Dana parla delle quattro Connessioni: con se stessi, con le altre persone, con l’ambiente naturale e con il divino.

Stare nel ventrovagale permette l’Innesto Animico ed amplifica le potenzialità insite in ognuno di noi.

A dicembre parlerò di questo, delle Memorie Ancestrali connesse alla Balena Bianca e del Solstizio Invernale, portale fondamentale per portare molto più Amore nella vita, Amore inteso come forza e non solo come sentimento.

VAV

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: