0
  • Il tuo carrello è vuoto

Saltare nel Vuoto

Oltre le Resistenze per Collegarci ai Miracoli

Share via:

Cinzia Contarini

“Guarire dalla paura significa tendere la mano a se stessi e fare un salto nel vuoto

Per compiere un’azione così semplice, ma allo stesso tempo così difficile a causa della nostra autoalienazione si deve avere intrapreso un percorso di crescita atto a renderci più maturi, più integri, più disponibili all’osare.

Jung sosteneva la necessità di una “scuola per adulti”. Infatti crescere di età non significa diventare adulti, poiché le sofferenze vissute nell’infanzia hanno reso impossibile al bambino/a avere fiducia in se stesso e nella vita e questo crea dei blocchi emotivi ed evolutivi che permangono ad oltranza finchè non vengono riconosciuti e trasformati.

Il bambino/a sano è un essere libero, gioioso, giocoso, curioso, intraprendente e veloce; il bambino disfunzionale, patologico è un essere arrabbiato, angosciato, impaurito, dubbioso e preoccupato, restio a sperimentare, critico e giudicante, sempre sulla difensiva. Sempre procrastinatore. Sempre.

Capite bene che questo bambino va riconosciuto e trattato perchè  è vero che è malato di dolore, ma se lasciato stare ci distrugge la vita.

Quindi da adulti è fondamentale disidentificarci con la bambina/o emozionale. Emozionale inteso non che è emotiva, ma che è piena di emozioni bloccate e rifiutate, legate ad esperienze passate, abusanti, repressive, disfunzionali.

Il tema di questo seminario è che a causa di relazioni affettive inadatte e distorte, tutti noi abbiamo vissuto la Perdita di Memoria inerente al nostro Sé più autentico. Questa Perdita di Memoria ci impedisce di amarci e di essere in totale alleanza con noi stesse/i, diventando una o un Manifestante.

 

Perdiamo la Memoria – acquisiamo un Falso Sé – le nostre Verità vengono perdute e così non riusciamo a manifestare al nostra volontà, la nostra Anima.

Per guarire tutto questo abbiamo a disposizione notevoli risorse, che devono essere riattivate: la capacità di immaginare e la capacità di invocare la divinità per essere sostenuti, protetti, aiutati e sollevati.

 

I lavori con i seminari del 2019 sono atti proprio per superare le resistenze, saltare nel vuoto, ma sostenuti da cinque animali potenti e dai grandi poteri sovrannaturali e da tutti i rituali che servono per accendere il fuoco interiore e mantenere alta la fiamma.

 

Leggi altri estratti del seminario di Marzo:

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: